Tonia Parronchi

Un Incontro con la Scritrice


Dopo 24 anni, quasi metà della sua vita, passata in Italia, Tonia Parronchi si sente quasi Italiana. Infatti ha anche preso la cittadinanza Italiana qualche anno fa. “Mi sento un po’ come un pesce fuor d’acqua, sia qui che in Inghilterra!” lei dice, sorridendo, “ma entrambi i posti mi hanno formato nella persona che sono adesso.”

L’Italia ha avuto una grande influenza sul suo lavoro di scrittrice. Quando suo figlio aveva 19 mesi, con suo marito Italiano, Guido, hanno comprato la loro prima barca a vela e cosi hanno incominciato una lunga storia d’amore con il mare. Non tutto andava subito per il meglio! Portare un bambino piccolo per mare a volte è spaventoso e lei si chiedeva spesso se stava facendo la cosa giusta per lui. Comunque, da queste disavventure, tra temporali violenti e bambino e giocattoli legati alla barca con l’elastico, nasce il libro A Whisper Around the Mediterranean (Un Sussurro sul Mediterraneo, che sarà pubblicato quest’anno da Boathooks Books, UK). Questa storia farà ridere non solo i vecchi lupi di mare ma anche coloro a cui piace affrontare le loro avventure da una poltrona comodissima, lette sulle pagine di un libro! Ci sono anche ricette semplicissime con le quale non si può sbagliare – se possono essere preparate a bordo, con mare in burrasca, nessuno può aver timore di provarle a casa!

Se il mare ha cosi tanto influenzato la sua vita, ed è una parte intrinseca di uno dei suoi libri, la stupenda  campagna del Valdarno è ugualmente importante per la scrittrice. Il suo romanzo, The Song of the Cypress (Il Canto del Cipresso, disponibile su Amazon) è ambientato nel Valdarno. E’ una storia di magia, d’amore e dei ritmi della vita, dove la natura è parte integrale del racconto. I personaggi locali sono descritti con tanta attenzione e moltissimo rispetto, che riflette l’amore profondo che Tonia sente per questa bellissima zona d’Italia che lei chiama casa.

Il libro racconta la storia di una donna Inglese chiamata Annie che è inesplicabilmente  attratta in una piccola valle Toscana, dove i segreti ed i misteri che scopre cambieranno la sua vita per sempre. Mentre ogni stagione segue l’altra, il viaggio interiore di Annie continua, sotto gli sguardi curiosi degli abitanti del luogo. Tre relazioni diventano particolarmente importante per lei; una storia d’amore con Joe, il suo vicino di casa Americano; una profonda amicizia con Fiammetta, una vecchia che i locali considerano una strega, e una connessione mistica con un antico cipresso, guardiano della sua nuova casa. Con Joe, Annie impara ad amare se stessa e abbassa lo schermo protettivo che aveva costruito durante gli anni. La enigmatica Fiammetta diventa sia un’amica che un insegnante, condividendo la conoscenza di pianti medicinali, posti segreti e l’onnipresente forza della natura. Neanche la morte della vecchia può fermare queste lezioni e Annie deve accettare la sconvolgente presenza del fantasma nella sua vita. Soprattutto, Annie è attratta dal cipresso che la richiama verso un mondo senza barriere. Mentre le loro anime si riuniscono vede la vita dalla prospettiva unica del cipresso, che “sogna attraverso i secoli e allo stesso tempo è capace di focalizzarsi sull’intimità di un secondo”. Il cipresso non conosce confini terreni. La sua concezione di tempo e spazio sono così differenti che nel canto del cipresso Annie potrà esplorare il suo universo, muovendosi oltre il tempo ed il posto fisico che pensava fossero ben definiti, usando il potere della sua mente per spostarsi attraverso gli elementi ed anche il tempo stesso.

Tonia ha appena finito un altro romanzo spiritoso, questa volta ambientato nel Regno Unito, ma con un protagonista del tutto Italiano. “Ho riso tanto scrivendo questo libro. I mie personaggi si infilavano anche a letto con me e non mi lasciavano dormire bene, se non mi alzavo per mettere sulla carta le battute che mi suggerivano”. Il senso d’umore Inglese, un po’ “dark”, si sposa molto bene con quello Toscano. “Vivere qui aggiunge ogni giorno qualcosa di unico sul quale scrivere,” dice la scrittrice. La prossima opera sta già prendendo forma ma, fortunatamente, non è ancora alla fase dove la tiene sveglia la notte.       

Make a Free Website with Yola.